Il World Rookie Tour esordisce nel surf con la Nimbus Surf Hero 2021

06 Ottobre 2021
(0 Voti)
Autore:  

Il World Rookie Tour, il più importante riferimento internazionale per tutti i giovani atleti che vogliono guadagnarsi uno spazio nel mondo professionistico degli action sport, nel 2021 esordirà nel mondo del surf con uno degli eventi giovanili più importanti del panorama italiano: la Nimbus Surf Hero.

Copy of nimbus surf hero 1

Snowboard, freeski, skateboard e ora anche surf: nel 2021 parte una nuova avventura grazie alla partnership siglata fra Black Yeti e il Nimbus Surfing Club di Marina di Pietrasanta, Toscana.  

Sono oltre 100 i surfisti pre-iscritti per la Nimbus Surf Hero, valida come tappa dei Campionati Italiani di surf da onda. Dal 15 settembre al 15 novembre, i pontili di Marina di Pietrasanta e di Forte dei Marmi diventeranno gli spot dedicati alla 6a edizione della competizione valida per il Campionato delle categorie shortboard U12, U14, U16 e U18. La tappa è stata possibile grazie alla collaborazione fra il Nimbus Surfing Club e la Compagnia della Vela di Forte dei Marmi.

“Siamo molto orgogliosi che quest’anno la Nimbus Surf Hero sia diventata una delle tre tappe valide per il campionato italiano juniores della Fisw. La gara è sempre stata una delle più partecipate del circuito promozionale juniores –commenta il presidente del Nimbus Surfing Club, Giovanni Briganti– e prova della sua professionalità ed autorevolezza è appunto il fatto che la federazione ci ha scelti come tappa da inserire nelle prove di campionato. Entrambi i pontili sono due punti cruciali del surf italiano. Al momento l’affluenza degli iscritti è molto buona e prevediamo di raggiungere i 120 partecipanti, circa il doppio rispetto all’edizione precedente”.

nimbus lifestyle 2

Gli atleti che confluiranno in Versilia giungono da tutta Italia. Si tratta dei migliori surfisti del Bel Paese fra i quali spiccano alcune promesse del surf italiano che in futuro faranno molto parlare di sé, anche a livello internazionale.

La location selezionata prevede due campi gara al pontile di Forte dei Marmi ed una base per tutte le altre attività presso il Nimbus Surfing Club a Marina di Pietrasanta. Due rinomate location versiliesi in provincia di Lucca, con un paesaggio incredibile contraddistinto da un suggestivo e meraviglioso sfondo naturale: le Alpi Apuane.

Valorizzando un territorio ricco di arte e cultura, i primi di ciascuna categoria verranno premiati con un’opera del pittore Vincenzo Ganadu, icona della surf art.

Nell’anno del debutto del surf come disciplina olimpica ai Giochi di Tokyo 2021, il Black Yeti non può che sentirsi orgoglioso di espandersi verso nuovi mari ed accogliere a braccia aperte anche le giovani promesse del surf.

Top