IL SOGNO OLIMPICO DEL SURF ITALIANO SI FERMA AGLI OTTAVI

26 Luglio 2021
(1 Vota)
Autore:  

Il sogno olimpico del surf italiano si ferma oggi agli ottavi di finale. Il nostro portabandiera Leonardo Fioravanti ha incontrato questa mattina delle condizioni svaforevoli al suo surf, ma ce l'ha messa tutta, e noi lo ringraziamo di questo! Fino a ieri tutti noi abbiamo creduto a questo sogno, consapevoli che il livello c'era, e c'erano anche i presupposti per poter arrivare in finale. Ma come sappiamo bene, in una gara surf occorre che ci siano una serie di fattori favorevoli, la fortuna, le onde buone (che in molte heat scarseggiano frequentemente), la concentrazione e lo stato mentale giusto...

La nostra riflessione però vuole anche essere un po' critica nei confronti di una prima edizione surf dei giochi olimpici in cui, forse, il format dei venti uomini e venti donne non sta dando il giusto risalto ad una disciplina emergente che avrebbe bisogno di più visibilità. Per non parlare poi dei diritti televisivi che hanno impedito la messa in onda in chiaro delle gare di surf.

Adesso tutti gli occhi puntati sui finali per conoscere il re e la regina del surf di Tokio 2020. Ma alla fine dei gochi a più di qualcuno toccherà tirare le somme per poter migliorare il format attuale.

Vi lasciamo con una galleria fotografica ufficiale.

 

photo courtesy: https://isasurf.org/media-center/

Top