CICLONE TROPICALE NEL MEDITERRANEO | 17 SETTEMBRE 2020

17 Settembre 2020
(0 Voti)
Autore:  

Oggi nel Mediterraneo meridionale, e precisamente su tutto il mar ionio, si paleseranno gli effetti di un raro (o forse meno raro di prima) TLC (Tropical Like Cyclone), formazione ciclonica che non ha nulla da invidiare ai cicloni o urgani dell'oceano.

Questo vuol dire, in termini surfistici, che le coste italiane esposte vedranno la formazione di onde di eccezionale qualità e potenza, con la possibilità di altezze anche superiori ai 3 metri. "La caratteristica essenziale è il "cuore caldo" (warm core in termine tecnico), ben presente soprattutto nei bassi strati, con temperature di oltre i +2°C +3°C (se non pure più) rispetto all'ambiente circostante. I “TLC” riescono a conservare una grandissima potenza durante il loro tragitto che spesso si traduce in una intensa attività convettiva al centro, dove si possono celare dei sistemi temporaleschi particolarmente violenti, e da venti molto forti e turbolenti con raffiche ad oltre 120 km/h, spesso sotto forma di tempesta." - fonte: ilmeteo.it

Però, prima di essere felici ed entusiasti per l'aspetto sportivo, speriamo che questo evento meteorologico non crei danni sulle coste e nell'entroterra. A causa del riscaldamento globale, sono sempre più frequenti questi fenomeni, che fino a una ventina d'anni fa erano inimmaginabili alle nostre latitudini.

Top