Tutto pronto per i FISW Surf Games 2018

17 Ottobre 2018
(0 Voti)
Autore:  
Siamo ormai entrati nel vivo del waiting period dei FISW Surf Games, il Campionato Italiano Assoluto di Surf che assegnerà i titoli di Campione Italiano 2018 nelle discipline shortboard, longboard, bodyboard e SUP Wave.
 
Dall’8 ottobre si è aperta la finestra temporale entro la quale, in base alle condizioni meteo, la gara potrà essere chiamata. Per il secondo anno consecutivo la location scelta per lo svolgimento del più importante appuntamento nazionale per il mondo del surf è Capo Mannu, in Sardegna. Grazie all’esposizione geografica e alla varietà di spot è considerata a livello internazionale come la miglior location mediterranea. Basti pensare che stagionalmente garantisce in media quasi 250 giornate di onde, al pari dei grandi spot oceanici.
 
Saranno circa 100 gli atleti che si sfideranno sui campi gara allestiti per i FISW Surf Games. C’è grande attesa nello shortboard, la disciplina che farà il suo debutto alle Olimpiadi di Tokyo 2020, dove a difendere il titolo saranno gli atleti della Nazionale Italiana Angelo Bonomelli ed Emily Gussoni.
 
A dare battaglia ad Angelo, reduce dal recente impegno con la Nazionale per i Mondiali in Giappone, ci saranno i migliori atleti del panorama italiano: da Ramon Taliani a Roberto D’Amico, Alessandro Piu e Lorenzo Castagna, oltre ai più promettenti atleti Juniores come Matteo Calatri e Mattia Migliorini.
 
In campo femminile Emily Gussoni dovrà vedersela soprattutto con la compagna di Nazionale in occasione degli ultimi ISA World Surfing Games Giada Legati.
 
Nel longboard sarà di nuovo battaglia tra il Campione Italiano in carica e local hero Mattia Maiorca e il vicecampione europeo Matteo Fabbri. Nel femminile, scenderà in acqua a difendere il titolo l’atleta della nazionale italiana Francesca Rubegni.
 
Il SUP Wave sarà orfano del Campione Italiano in carica, Alessandro Onofri, costretto ad uno stop per un risentimento muscolare. Ci saranno però Leonard e Claudio Nika insieme al poliedrico campione internazionale di kitesurf Airton Cozzolino. Nella categoria femminile sarà ancora una volta Margherita Boschetti l’atleta da battere per portare a casa il titolo.
 
Infine, nel bodyboard, sarà guerra dichiarata all’incontrastato dominio del vicecampione europeo Genesio Ludovisi mentre tra le donne sarà lotta per portare a casa il titolo attualmente in mano a Valentina Corbelli.
 
Ad inaugurare il waiting period dei FISW Surf Games, che si concluderà l’11 novembre 2018, è stata la seconda edizione della Sagra del Surf di Capo Mannu.
 
Un Open Ceremony degno delle migliori manifestazioni internazionali che ha visto la partecipazione di circa 8.000 persone accorse in Sardegna il 6 e 7 ottobre per celebrare questa disciplina e il suo stile di vita.
 
Tanti anche gli atleti che hanno preso parte alla manifestazione. Tra questi Airton Cozzolino, che rivedremo in gara nelle prossime settimane, e il Big Wave Rider Francisco Porcella.
Top